Anna Falco Miss Italia

      Anna Falco, un metro e 78 centimetri, capelli castani, taglia 38 e fisico da atleta grazie alla su passione per la palestra e la specialità dello zumba fitness, ha vinto la prima tappa di qualificazione del concorso nazionale di Miss Italia, acquisendo così il diritto a partecipare alla finale regionale campana il prossimo 31 luglio. La giovanissima ragazza di Caivano (Na), 21 anni, ha superato la concorrenza di ben 35 concorrenti, tra cui due giovani mamme.

      Nello spettacolare scenario dell'Agorà Morelli, centro focale degli eventi cittadini, sede di numerosi appuntamenti di prestigio e punto di riferimento dell'imprenditoria partenopea, un numeroso pubblico ha assistito ad una gara emozionante intervallata dalle esibizioni musicali del duo Alma Partenopea e della bravissima cantante Marika Cecere e da una sfilata di moda di accessori e calzature realizzate a mano di Vincenzo Romanelli.

      Alle spalle della bellissima caivanese la ventitreenne Maria Zaccariello di Macerata Campana, seguita al terzo posto da Mariagrazia del Gaudio (23) che vive a Marano di Napoli ed è mamma di una bellissima bimba di 3 anni e mezzo e che, grazie al nuovo regolamento, può partecipare al concorso nazionale di Miss Italia. Al quarto posto Annamaria Solmonte (19 anni) di Pozzuoli, seguita dalle napoletane Federica Ciancio (19), Alessia Averto (24) e 7.a Camilla Prudente (20).

      Otto gli appuntamenti in calendario previsti dagli organizzatori che, dopo l'Agorà Morelli di Napoli, vedrà protagonista Caserta con la tappa al Gran Caffè Margherita (9 giugno), quella del centro Commerciale Jambo di Trentola Dugenta (6 luglio) e del BCO Best Company Outlet (13 luglio), intervallate dalla grande serata prevista il 22 giugno sul palco del prestigioso Napoli Pizza Village. Il 20 luglio la sesta selezione si svolgerà ad Ischia ed otto giorni dopo a S. Agnello, perla della penisola sorrentina il 28 luglio, durante Foodlandia.

      L'ottava tappa, in programma il 31 luglio, concluderà il ciclo tornando all'Agorà Morelli di Napoli, dove sarà incoronata, invece, la prima Miss 3.0, grazie ad un'iniziativa che porterà alla finale nazionale la prima miss eletta attraverso i social network del web. A contribuire all'organizzazione di questa innovativa e futuribile iniziativ che partirà il 1° giugno, è stato il Mattino.it, uno dei principali quotidiani online, attraverso la sua pagina di FB ed il sito.


Home

Napoli, 30/05/2017 ore: 22:59