Cinema intorno al Vesuvio

San Giorgio a Cremano

      

       Dal 15 giugno, la XXV edizione di Cinema intorno al Vesuvio, a cura dei Arci Movie a Villa Bruno a San Giorgio a Cremano, arena di cinema all'aperto da 600 posti. Sessantadue giornate con ospiti nazionali. Un cartellone ideato ponendo attenzione alle pellicole di maggior successo di questa stagione, ma anche e soprattutto ad opere che hanno avuto poca circuitazione e che per le tematiche trattate sono importanti e da non perdere. La missione sociale e culturale di Arci Movie è da sempre coinvolgere i giovani e anche in questo caso per loro è stata pensata una “Card Giovani Under 25” che consiste in una attenzione sul prezzo d'ingresso alle singole proiezioni, che sarà un ridotto di 3 euro (invece di 4), attestando l'età con il libretto universitario o la carta d'identità.

       Ad aprire la kermesse Ammore e malavita la super-premiata pellicola dei Manetti Bros, che ha ottenuto 15 candidature e vinto 5 David di Donatello, il Premio Pasinetti al Miglior Film e ai migliori attori per il cast alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, che vede protagonisti Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso, Raiz, Franco Ricciardi. La serata d'inaugurazione sarà salutata da Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano, e avrà come ospiti Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Nelson e Patrizio Rispo.

       Numerosi sono gli appuntamenti con ospiti nel corso della rassegna, che termina il 15 agosto, che saranno presenti all'arena per presentare i loro film: Peppe Barra, Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Nelson, Patrizio Rispo, Bruno Oliviero, Massimiliano Gallo, Francesco Paolantoni, Laurent Cantet, Leonardo Di Costanzo, Marzio Honorato, Corrado Ardone, Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Dario Sansone, Marino Guarnieri, Francesco Di Leva, Luca Bellino e Silvia Luzi. Interverranno, inoltre, personalità e rappresentati delle istituzioni, come Jean-Paul Seytre, console di Francia a Napoli, e Maria Carmen Morese, direttore del Goethe Institut di Napoli.

      

      


Home

Napoli, 10 Giugno 2018 ore 16:06 OnLine