Festa del Vino Castelvenere

      Trentasettesima edizione della 'Festa del Vino' in programma a Castelvenere (Benevento) dal 24 al 27 agosto. La kermesse enogastronomica è organizzata dalla Pro Loco Castelvenere, con il contributo del Comune di Castelvenere e con la collaborazione del Comitato provinciale di Benevento dell'Unpli e dell'Istituto Professionale per i Servizi Enogastronomici e dell'Ospitalità Alberghiera 'Giovanni Salvatore'.

      Per quattro serate, nello scenario dei Giardini del Teatro comunale all'aperto sfileranno in passerella le etichette di quindici cantine castelveneresi: Antica Masseria Venditti, Ca'Stelle, Di Santo, Fattoria Ciabrelli, Fontana delle selve, Grillo, La Feromani, Pacelli, Scompiglio, Simone Giacomo, Tenuta Le vignole, Torre Venere, Vigne Sannite, Vinicola del Sannio, Vitivinicola Bosco. Uno spazio unico per poter degustare i vini dei protagonisti dello scenario produttivo del "Comune più vitato" della Campania e del Sud Italia e per apprezzare le tipicità ottenute dai vitigni storici dell'areale telesino-titernino: i vini bianchi prodotti dalle uve falanghina, coda di volpe e "agostinella"; i vini rossi ottenuti dalle uve aglianico, sangiovese e, soprattutto, dalle uve "barbera del Sannio", la varietà maggiormente caratterizzante la produzione castelvenerese. Al vitigno barbera sarà dedicato un focus (venerdì 25 agosto, ore 10.30, nell'Enoteca comunale), organizzato con la collaborazione del Sannio Consorzio Tutela Vini, durante il quale i produttori locali, insieme ad addetti ai lavori, focalizzeranno l'attenzione sulle potenzialità di questa varietà, anche in relazione alle evoluzioni enologiche e del gusto.

      Protagonista anche la gastronomia locale, con l'offerta di prodotti e piatti a chilometro zero che si potranno degustare nell'attrezzato stand allestito nella centralissima piazza San Barbato. A primeggiare nella proposta gastronomica offerta a visitatori e turisti sarà la "scarpella", preparazione storica della cucina locale, recentemente riconosciuta tra i "Prodotti della gastronomia" della Campania inseriti nell'"Elenco nazionale dei Prodotti agroalimentari tradizionali" (Pat). La "scarpella" sarà anche protagonista - con il suo compagno ideale a tavola, il vino barbera - del seminario/laboratorio in programma venerdì 25 agosto (ore 19) nel Teatro comunale all'aperto. Il secondo seminario/laboratorio, che sarà invece dedicato agli abbinamenti tra i vini falanghina e la pizza antica sannita, è programmato per sabato 26 agosto (alla stessa ora, nello stesso scenario).


Home

Napoli, 27/08/2017 ore: 19:30