Maggio della Musica Villa Pignatelli

      Giovedì 18 maggio alle ore 20.15 nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli (via Riviera di Chiaia 200, Napoli), il concerto del Quartetto della Scala, “di rara eccellenza tecnica e musicale” secondo Riccardo Muti, e di Fabrizio Meloni, primo clarinetto dell'Orchestra del Teatro e della Filarmonica della Scala dal 1984, riprenderà l'integrale dei lavori cameristici brahmsiani, promossa dal Maggio della Musica nel triennio 2015-17 e affidata ad alcuni dei più importanti musicisti della scena nazionale.

      La serata proporrà di Johannes Brahms, “Quartetto per archi n.3 op.67” (1876), caratterizzato da un notevole freschezza, e “Quintetto per clarinetto e archi op.115” (1892), definito da Massimo Mila “un'opera straordinaria, una delle più alte di tutta la letteratura musicale”.

      Il ciclo proseguirà con Michele Campanella: il 5 giugno, giorno del suo settantesimo compleanno, assieme al Quartetto della Scala per “Quartetto n.3 op.60” e “Quintetto op.34”, e il 18 giugno con il “Trio n.2 op.87” e “Sonata op.34 per due pianoforti” con la moglie Monica Leone e con i fratelli Diego e David Romano. Questi ultimi torneranno il 25 giugno per l'appuntamento conclusivo della proposta d'ascolto, con il Sestetto Stradivari formato da musicisti dell'Accademia di Santa Cecilia, per “Sestetto n.2 op.36” e “Quintetto per archi n.1 op.88”.

      Info: tel 081 5606630 - 3929161691 – 3929160934 – maggiodellamusica@libero.it

      www.maggiodellamusica.it


Home

Napoli, 15/05/2017 ore: 14:40